Il Business Plan

Vi è una grossa differenza tra sopravvivere, vivere ed essere coscienti di vivere: le aziende che navigano in cattive acque tentano di sopravvivere, la maggior parte delle aziende italiane si “lascia vivere”, mentre poche aziende “ illuminate” pianificano e dimostrano di essere coscienti di vivere. 

Il confine tra “sopravvivere” e “lasciarsi vivere” è delimitato dalla fortuna di trovarsi in un mercato più “tranquillo”. Tuttavia, se l’azienda non prende coscienza e non pianifica corre il rischio di ritrovarsi a dover sopravvivere da un giorno all’altro, poiché la concorrenza non lascia scampo. Al contrario, essere coscienti di vivere significa comprendere che si è inseriti in un ambiente dinamico, nel quale basta che una variabile esterna si modifichi perché tutta la vita aziendale possa subire variazioni migliorative o peggiorative. 

Leggi tutto...

L’AFFIDAMENTO DEL CREDITO PER LE PMI E BASILEA 2

Il tessuto economico italiano è costituito per la gran parte da piccole e medie imprese, che fanno ricorso al credito principalmente attraverso il sistema bancario. 

In una fase di crisi economico-finanziaria come quella attuale, si ritiene davvero improbabile  che l’economia italiana possa riprendersi  senza che le imprese vengano sostenute dal sistema bancario. D’altro canto sono tempi di elevata incertezza finanziaria e le banche non vogliono prendersi grandi rischi, valutando sempre con maggiore rigore gli affidamenti.

Infatti, il "modello di accesso al credito" elaborato secondo gli accordi di Basilea 2, se ignorato, risulta essere il principale  ostacolo a una più fluida e meno costosa circolazione della liquidità. 

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookie.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo